Categoria: resoconti

Notizie dal gruppo di lettura GDL (33°)

Published / by amministratore / Leave a Comment

“La campana dell’arciprete” di Danila Comastri Montanari

17 marzo 2009

Si è tenuto martedì 17 in biblioteca, il 33° appuntamento del GDL.

In attesa degli incontri con gli autori, il GDL ha deciso di leggere “La campana dell’arciprete” di Danila Comastri Montanari. Il romanzo come è nella tradizione dell’autrice, è un “giallo storico” ambientato nella pianura della provincia bolognese all’inizio del 1800; il protagonista è il Monsignore di campagna, che così come richiesto ad un pastore di anime e tutore della comunità, si occupa e preoccupa di risolvere suo malgrado, il caso della misteriosa morte, proprio nel campanile della chiesa, di una giovane donna.

La vicenda è pretesto per ricondurci al tempo in cui la nostra terra era sotto il dominio dello Stato Pontificio e ricordarci quanto il vincolo con il potere della Chiesa fosse costantemente presente nella vita quotidiana.

Scritto egregiamente, non ci sono stati ostacoli alla scorrevole lettura del romanzo.

Qualche domanda è stata preparata per l’autrice che sarà martedì 31 marzo alle ore 18 in biblioteca.

Il prossimo incontro del GDL è stato fissato per martedì 21 aprile con la lettura di Eraldo Baldini: “Faccia di sale” altro giallo storico ambientato nella particolarissima storia della vicina città di Cervia.

Ricordiamo ancora che Baldini sarà presente in biblioteca il 5 maggio (sempre alle ore 18).

 

Chi fosse interessato a partecipare ad un gruppo di lettura può contattare la biblioteca tel.: 051940064 o scrivere a: [email protected]

Notizie dal gruppo di lettura GDL (32°)

Published / by amministratore / Leave a Comment

La maga delle spezie di Chitra Banerjee Divakaruni.

24 febbraio 2009

Molti lettori non hanno apprezzato la scrittura del libro, definita troppo ricercata quasi arzigogolata. che li ha indotti a….non finirlo.

Altri invece hanno apprezzato l’esoticità del racconto e quel po’ di magia… che non guasta mai.

In occasione di un probabile incontro con l’autrice Danila Comastri Montanari, il gruppo di lettura ha scelto di leggere un suo romanzo: La campana dell’arciprete.

La data per il prossimo appuntamento è stata fissata per martedì 17 marzo 2009 sempre in biblioteca alle 20.45

Chi è interessato può chiedere in biblioteca, telefonare allo 051940064 o scrivere a: [email protected]

Buone letture a tutti

Notizie dal gruppo di lettura GDL (31°)

Published / by amministratore / Leave a Comment

1984 di Orwell

Martedì 20 gennaio 2009

Molti gli spunti di discussione e gli argomenti trattati partendo dalla lettura comune del libro 1984 di Orwell .

Per alcune lettrici il pessimismo orwelliano è troppo “senza speranza” e la lettura del libro ne è risultata faticosa e triste.

Per alcuni lettori non sono ancora arrivati i tempi previsti dall’autore, ma il progredire della società è solo in lento, ma inesorabile avvicinamento alla situazione di costante controllo sociale descritta dall’autore.

Altri lettori hanno ritenuto che questo romanzo sia servito come paragone positivo per poter valutare le nostre “libertà” attuali.

Dopo questa lettura così impegnativa abbiamo scelto un romanzo di più ampio respiro…La maga delle spezie dell’autrice Chitra Banerjee Divakaruni……..bè vedremo

Il prossimo incontro è previsto per martedì 24 febbraio, ore 20.45 in biblioteca ed è proprio in questo mese che il GDL (gruppo di lettura) compirà 3 anni.

Tanti auguri!!!

Chi è intreressato a partecipare può chiedere in biblioteca o telefonare allo 051940064

Notizie dal gruppo di lettura GDL (24°)

Published / by amministratore / Leave a Comment

Demasiado corazon

di Pino Cacucci

26 maggio 2008

Una ventina i partecipanti che avevano letto “Demasiado corazon” di Pino Cacucci, autore impegnato nella denuncia sociale e politica messicana. Il romanzo pubblicato nel 1999 si basa su fatti tristemente copertina Demasiado corazondocumentati di rifuti e scorie radioattive scaricati scriteriatamente nel territorio, creando malattia e morte…le analogie con i nostri ultimi accadimenti erano inevitabili….
Per la prossima lettura il GDL ha scelto un “classico” senza tempo della letteratura internazionale: “La metamorfosi” di Franz Kafka…foto Cacucci


Il prossimo incontro è stato fissato per lunedì 23 giugno ore 20.45 sempre in biblioteca.


Chi fosse interessato può chiedere in biblioteca o telefonare allo 051940064 o scrivere a
[email protected]

Notizie dal primo gruppo di lettura GDL

Published / by amministratore / 1 commento su Notizie dal primo gruppo di lettura GDL

E’ decollato ieri sera, lunedi 27 febbraio, il primo incontro del Gruppo di Lettura presso la biblioteca comunale di Castel San Pietro Terme.

“Il gruppo di lettura è composto da persone che, rispondendo all’esigenza di socializzare l’esperienza della lettura, periodicamente con cadenza solitamente mensile, si ritrova in Biblioteca, sceglie un libro e poi lo discute, non tanto dal punto di vista formale, ma mettendo in rilievo le sensazioni e gli interessi che il libro suscita – spiegano dalla Biblioteca Comunale -. In occasione del “varo” dell’iniziativa il libro proposto in via sperimentale solo per il primo incontro dai responsabili della biblioteca e letto da un gruppo di volontari è stato “Cortesie per gli ospiti” di Ian McEwan, che non voleva propriamente scaldare i cuori, ma ha certamente sollevato stati d’animo. La scelta del gruppo per il prossimo libro è invece caduta sul romanzo, ormai un classico della letteratura sudamericana, “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” di Luis Sepulveda”.

Il prossimo incontro è previsto per la sera di lunedi 27 marzo. Tutti possono partecipare, comunicando la propria adesione al gruppo di lettura presso la Biblioteca comunale.

“La lettura di un libro è un’esperienza che in ognuno suscita sensazioni, considerazioni, fantasie e immagini diverse – proseguono i responsabili della Biblioteca Comunale -. Il gruppo di lettura offre un’occasione di incontro per raccontare le proprie ed ascoltare quelle di altri. Dà la possibilita di scoprire le diverse chiavi di lettura di uno stesso libro.

In genere la lettura viene esercitata prima e nel gruppo viene portata la sua eco, l’alone di entusiasmo, riprovazione che ha indotto. Ma nulla vieta di praticare anche in questa sede la lettura ad alta voce, contaminando e mescolando le pratiche di lettura pubblica e collettiva. Nei gruppi si parla di libri letti o di libri da leggere. Quando è possibile, al termine del proprio lavoro il gruppo di lavoro invita l’autore esaminato a discutere, a confrontarsi, a intrecciare i sentieri della scrittura con quelli della lettura”.